Street Art

“Triumphs and Laments” di William Kentridge – Lungotevere Roma (Slide Show)

L’artista sudafricano William Kentridge è noto a livello internazionale per il potere evocativo della sua opera. Le sue esposizioni e le sue performance allestite su larga scala sorprendono ed emozionano il pubblico in tutto il mondo.
Kentridge è conosciuto soprattutto per le sue stampe, disegni e film di animazione. Le sue esposizioni includono, tra le altre, una recente retrospettiva organizzata negli Stati Uniti dal Museum of Modern Art di New York e dal Museum of Modern Art di San Francisco; in Italia ha esposto al Castello di Rivoli, al MAXXI, a Villa Medici, al Madre, a Capodimonte.
Rappresentato in Italia dalla Galleria Lia Rumma, a New York da Marian Goodman, in Sudafrica dalla Goodman Gallery, Kentridge ha allestito e prodotto importanti spettacoli teatrali e operistici in tutto il mondo. Triumphs and Laments è il suo progetto più ambizioso di sempre (http://www.triumphsandlaments.com/it/)

«Permettiamo alle idee di germinare e fiorire. Non possiamo impedire a noi stessi di creare senso e ci aspettiamo questo anche dall’arte, che costruisca senso». William Kentridge restituisce a parole al pubblico romano le suggestioni che affollano la sua mente visionaria: «Triumphs and Laments» è una monumentale installazione realizzata sui muraglioni del lungotevere tra ponte Sisto e ponte Mazzini, 550 metri con 80 figure alte fino a 10 metri che al massimo potranno durare qualche anno, dai tre ai cinque. Il fregio infatti è stato realizzato mediante un procedimento di pulitura della patina biologica, dello smog e della sporcizia accumulati sul marmo dei muraglioni: quindi una volta ricreatosi lo sporco le immagini scompariranno e resteranno solo nella memoria di chi ha potuto ammirarle. Un lavoro per «sottrazione» utilizzando degli stencils per i disegni, nel quale Kentridge ha illustrato i trionfi e le glorie della città eterna, mescolando epoche e personaggi, senza alcuna sequenza cronologica (Ansa – http://roma.corriere.it/foto-gallery/…).

Per maggiori informazioni sull’operazione artistica e culturale: http://www.domusweb.it/it/arte/2016/0…

Fotografie e montaggio: Salvatore Clemente (http://salvatoreclemente.blogspot.it/)

Brano musicale: Mario Bava- Sleeps In a Little Later Than He Expected To di Chris Zabriskie è un brano autorizzato da Creative Commons Attribution (https://creativecommons.org/licenses/…)
Fonte: http://chriszabriskie.com/vendaface/
Artista: http://chriszabriskie.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...